Skip to content

Fantapolitica

16 settembre 2009

Con il pretesto di un finto coccodrillo Francesco Costa ipotizza cosa potrebbe succedere se tra un anno Berlusconi cadesse. Divertente, e forse plausibile; ciò che riguarda Fini soprattutto.

Annunci

Piccoli fenomeni sismici

16 settembre 2009

Nella lettera che gli ex esponenti di AN hanno scritto a Berlusconi non sono presenti né esplicite minacce né chiare provocazioni, ma non si può non notare una sottile e continua nota lievemente intimidatoria che è una delle prime scosse di quello che potrebbe diventare un terremoto… di certo non è possibile fare previsioni, magari sono falsi allarmi, magari sono solo piccole scosse di assestamento, piccoli tremolii che non vogliono dire nulla…ma magari no. Ha iniziato Fini, prima con affermazioni controcorrente, poi con una pubblica smentita delle parole del premier; e hanno continuato i suoi seguaci, con una lettera i cui toni forse non sono stati ben recepiti.

Il clima rassicurante che ha seguito tale lettera, difatti, è fuorviante, Castelli dice: «Se ci sono cinquanta parlamentari su più di 300 del Popolo della Libertà ai quali non sta bene quello che fa il loro presidente del partito, che è Berlusconi, se la risolvano tra di loro»; ma Castelli sa perfettamente che non devono risolversela tra loro, sa perfettamente che se prendiamo, ad es, come riferimento, la votazione di fiducia del 14 maggio, passata 335 a 275, allora Leggi tutto…

La società dello spettacolo

16 settembre 2009

Miss Kappa era con SIlvio ad Onna

Ma spero almeno che la storia dell’altoparlante sia un artificio letterario

SE il mondo fosse più rosa

16 settembre 2009

Gilioli avrebbe ragione…

Il Pd dovrebbe mollare la RAI

Secondo me non ci sono più dubbi…

14 settembre 2009

 

…è Paolo Rossi travestito 

Una nuova discesa in campo

12 settembre 2009

Nella mia ingenuità, quando sul sito di Beppe Grillo ho letto che la “Carta di Firenze” sarebbe stata il riferimento della linea politica del suo nuovo Movimento Nazionale a 5 Stelle, ero psicologicamente pronto a leggere un lungo e noioso documento programmatico, ma, sorpresa delle sorprese, al caricarsi del pdf ciò che mi trovo sotto gli occhi è questo

Grillo non mi piace, lo trovo scorretto, e avrò modo di ripeterlo più volte, ma, in mezzo alle vaccate sostiene anche cause giuste, e capita che lo faccia in modo intelligente; possono essere di esempio la battaglia per la trasparenza delle amministrazioni o quella perché chi denuncia per diffamazione sia perseguibile legalmente se la denuncia si dimostra infondata. 

Solo che poi,

Leggi tutto…

Ten, is a magic number

12 settembre 2009

Vorrei non toccare l’argomento, ma repubblica, oggi, rasenta davvero l’illeggibilità…. Oltre a un’intervista a Tarantini, degna dell’inquisizione e completamente priva di tatto e umanità, c’è un articolo di Giuseppe D’Avanzo, il quale, con atteggiamento diffamatorio, pretende di individuare dieci menzogne dette dal Cavaliere nel discorso dalla Maddalena. Leggi tutto…